Pollo del Marigold Hotel

Un gruppo molto diverso di inglesi in pensione lascia l’Inghilterra per cominciare una nuova vita in India, tra bel tempo e succo di mango nel gin. Quello che troveranno sara’ diverso da attese e luoghi comuni e per molti di loro sara’ davvero un nuovo inizio, dolce e amaro. E’la storia di “The best exotic Marigold Hotel”, romanzo delizioso di Deborah Moggach, edizioni Vintage, reso anche in una brillante versione cinematografica. Cucinare il pollo indiano al curry mi ha ricordato la sala da pranzo del Marigold… anche se spero che questo pollo piaccia a tutti gli ospiti…
Ingredienti
Petto di pollo a tocchetti 500 gr
3 cipollotti
1 limone
1 dl di yogurt naturale denso
Paprika dolce
2 cucchiai di curry
Olio, sale
Riso basmati
Preparazione
Fare marinare per un’ora il pollo con una marinatura fatta di un cucchiaio di curry, stemperato con limone, olio e sale
Intanto preparare la salsa con yogurt e l’altro cucchiaio di curry e un po’ di paprika dolce. E lessare il riso.
Al momento di cucinare, mettere olio in una padella, fare uno strato di cipollotti a fettine sottili, poi di pollo e di nuovo di cipollotti. Fare cuocere per 15 minuti
Trasferire il pollo su un piatto da portata, unire il riso e servire vicino la salsa di yogurt

Advertisements

20 thoughts on “Pollo del Marigold Hotel

  1. Non amo in particolare il pollo ma cosi preparato credo che ci guadagni come sapore e quindi prendo nota e lo faccio senz’altro. Grazie e buona giornata.

  2. Pingback: Curry di pollo con latte di cocco | Ostriche

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s