Passione asparagi

asp1jpg

Un menu’ tutto agli asparagi, per un pranzo in campagna o un insolito pic-nic, una cena in terrazzo con le amiche. Menu’ verde e tutto primaverile..
Agli asparagi si puo’ fare praticamente di tutto: primo, piatto di mezzo, secondo e contorno. Fettuccine ricce con carbonaretta di asparagi, quiche asparagi e fagiolini, polpette di asparagi e formaggio, asparagi al pesto. Vi propongo la mia piccola galleria fotografica asparagus, poi le ricette (alcune sono gia’ presenti su Ostriche, le riposto tutte insieme per il tema asparagi)

Fettuccine ricce agli asparagi e pancetta

aspquiche

aspquichedentro

wpid-20130501_115814.jpg

Fettuccine ricce con carbonaretta di asparagi
Questa deliziosa ricetta trae ispirazione da quella della bravissima amica di cucina e vicina di blog Sarda in Saor. Dunque troverete li l’originale. Io mi limito a qualche piccola personalizzazione, come la scelta delle fettuccine ricce, l’uso del formaggio, e a suggerire la possibilita’ di farla anche senza uovo, se ne volete una versione piu’ leggera e dunque non piu’ carbonara.
Ecco la ricetta originale di Sarda in Saor
Ingredienti:
200g di spaghetti
5 fette di pancetta tesa
1 mazzo di asparagi verdi
2 uova
sale e pepe
olio evo
1 scalogno
Preparazione
Pulire gli asparagi, buttando la parte legnosa. Tagliarli a rondelle e metterli in padella con olio e uno scalogno tagliato sottile.
Salare quanto basta e dopo qualche minuto di cottura girandoli spesso, aggiungere mezzo bicchiere d’acqua. Lasciar cuocere coperto, finché non si sarà consumata l’acqua. Tagliare la pancetta, aggiungerla agli asparagi e a fuoco medio alto sempre mischiando, rosolare tutto. Preparare due uova leggermente sbattute con sale e pepe. Cuocere la pasta e poi saltarla sul sugo di asparagi, fuori dal fuoco aggiungere le uova. Servire immediatamente.
Non ho messo formaggio, non volevo coprire il profumo degli asparagi.

Quiche asparagi e fagiolini
Trovate un post specifico su Ostriche tutto dedicato a base e varianti della quiche
Ingredienti per la pasta
300 grammi di farina
250 di burro
per la quiche
un mazzetto di asparagi
1 scalogno
200 grammi di fagiolini lessi
150 grammi di pancetta a pezzetti
2 uova
50 grammi di emmenthal a pezzetti
1,8 dl latte
1,4 dl di panna
sale e pepe q.b.
Preparazione
Per la pasta: mettere in una terrina la farina e lavorarla con il burro, aggiungere 4-5 cucchiai di acqua, in base alla consistenza. Farne una pallina e tenerla un’ora in frigo. Ottima alternativa, che uso spessissimo, la pasta brisé confezionata che si trova al supermercato.
Per la quiche: mettere in una padella olio e scalogno, aggiungere gli asparagi puliti e a rondelle, poi aggiungere la pancetta e far cucinare, aggiungendo un po’ d’acqua.
Stendere la pasta in una teglia sulla carta da forno, mettere il formaggio, poi asparagi con pancetta e fagiolini (io ne usati un po’ avanzati). Sbattere con le fruste uova, tuorli, latte e panna. (per farla piu’ leggera, non metto i due tuorli in piu’ previsti dalla ricetta francese e tolgo un po’ di panna). Ricordate: senza panna e uovo non e’ quiche, ma una torta rustica.
Salare, pepare e versare nella teglia. Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti.

Polpette agli asparagi
Trovate la ricetta nel post dedicato al pranzo in terrazzo e al primo maggio. Per chi non l’ha letta, eccola qui:
Ingredienti
Un mazzetto di asparagi
Qualche fettina di emmenthal, oppure provolone se le volete piu’ saporite o Galbanino se le volete piu’ delicate
20 grammi di parmigiano
1 uovo
Pan grattato
Sale e pepe qb
Pan grattato per impanare
Olio per friggere
Preparazione
Lessate gli asparagi in acqua salata, lasciateli raffreddare e poi tagliateli a pezzettini. Metteteli nel mixer con il formaggio e l’uovo gia’ sbattuto con un pizzico di sale , il pepe. Unite il pan grattato per trovare la giusta consistenza. Formare le polpettine, passarle nel pan grattato e friggerle

Asparagi al pesto
Ricetta nuova e fresca per servire questa meraviglia di stagione
Ingredienti
un mazzetto di asparagi
menta fresca (magari dal vostro giardino o balcone)
40 grammi di mandorle
1 cucchiaio di capperi dissalati
1 limone
olio extravergine d’oliva
sale e pepe q.b.
Preparazione
Pulire gli asparagi eliminando la parte dura. Metterli a lessare in acqua salata.
Metterli a freddare su un piatto da portata.
Unire tutti gli altri ingredienti nel mixer (non aggiungere sale perche’ ci sono i capperi dissalati) e fare una salsina. Versarla sopra gli asparagi prima di servire.

E ora due proposte
Preferite un pic-nic stile anni Sessanta con quiche e polpettine agli asparagi?

asppicnic

Oppure una cenetta chic/informale tra amiche in terrazzo?

aspcenachic

A voi la scelta e …buon appetito con gli asparagi!

Advertisements

10 thoughts on “Passione asparagi

  1. Wow, quante belle ricettine!
    Voglio provare le polpettine: sono sempre alla ricerca di nuovi spunti per polpette alle verdure / legumi. Però penso che le cuocerò in forno, via ;D
    Buon fine settimana.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s