Storie di cucina, un menù globale

foto 18 aprile

Pronti a preparare una cena senza confini? Il cibo è cultura, patrimonio gastronomico, tradizione di un paese, diversità e innovazione. Con Massimo Cerofolini, conduttore di Eta Beta, trasmissione di Radio Uno, ci siamo divertiti a fare un giro per il mondo a tavola, anche in vista di Expo. Perché noi italiani non siamo gli unici esperti di bontà, ma in eccellenze e scoperte si possono fare in luoghi vicini e lontani.

Eccoci alla presentazione del mio libro Piatti senza frontiere, De Agostini, ieri alla Libreria Fanucci a Roma. E alla fine, il menù globale che abbiamo proposto:

Salade Olivier

Salade Olivier (Russia)
Tortino di riso venere con calamari (Asia)
Filetti di sogliola alla persiana (Iran)
Gamberi rossi alle spezie cajun (Lousiana, Usa)
Tiramisù alle fragole (Canada)
Profiteroles al cioccolato (Francia)

Tiramisù alle fragole

Tutte le ricette su Piatti senza frontiere.
Prossimo appuntamento a Milano, da Open, in via di Monte Nero, 6, il 7 maggio.

Advertisements

6 thoughts on “Storie di cucina, un menù globale

  1. non può arrivare un post così mentre un poveraccio si accinge ad andare alla mensa di domenica  voglio il Tortino di riso venere con calamari!!! Da: Ostriche A: vitociox@yahoo.com Inviato: Domenica 19 Aprile 2015 11:42

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s