Mazzancolle sublimi alle spezie cajun

mazzancollecajun1

La cucina cajun nasce da un mix di etnie e culture, tra sapori piccanti, semplicità e lunghe cotture.
Per una cena a base di crostacei della Lousiana, mettete su musica jazz e andate a cercare un romanzo delizioso, “I sublimi segreti delle Ya-Ya sisters”, di Rebecca Wells (Marco Tropea editore). L’avevo già proposto una volta, ora abbino anche una ricetta.

“Al primo assaggio dell’étouffée di gamberi, Sidda ebbe l’impressione di vedere la madre al lavoro nella cucina di Pecan Grove. Rivide Vivi fondere per prima cosa il burro in una grande padella di ghisa, poi farvi cadere la farina a pioggia e lasciar cuocere il roux finché non assumeva il colore delle castagne. Sentì l’odore delle cipolle, del sedano e dei peperoni verdi che Vivi mescolava nel roux e vide il tutto cambiare colore quando aggiunse le code di gamberi insieme al prezzemolo fresco, al pepe di Caienna e a una dose generosa dell’onnipresente tabasco in bottiglia. A ogni boccone che inghiottiva, Sidda sentiva il sapore di casa sua e l’amore di sua madre”.

Preparate qualcosa di più semplice e veloce, ispirato a sapori e atmosfere della cucina cajun.
I gamberi rossi si possono trovare anche in Europa, basta insaporirli con il mix piccante di spezie tipico della Louisiana. Potete trovarlo già pronto o farlo in casa.
In questo caso ho scelto di usare mazzancolle freschissime, comprate al magnifico mercato Trionfale di Roma.

Ingredienti per 4 persone
16 mazzancolle
4 cucchiaini di spezie cajun (ma anche più)
Zenzero fresco
succo di mezzo limone
Yogurt bianco intero 250 gr
Sale
pepe
Olio extravergine d’oliva
8 pomodori datterini
Un ciuffo di prezzemolo

Preparazione
Per la miscela di spezie cajun, mescolate un cucchiaino di aglio in polvere, uno di cipolla in polvere o in fiocchi, un cucchiaino di pepe nero e uno di pepe bianco, 1 cucchiaino di origano secco, 1 cucchiaio di paprika dolce e, eventualmente, anche un cucchiaio di peperoncino di Cayenna. Usate poi la dose che vi occorre.

Sciacquate le mazzancolle, eliminate le teste. Muovendo la coda, riuscirete anche ad eliminare il filo intestinale. Prendete le code e cospargetele con la miscela di spezie, poi tritate un pezzo di zenzero fresco.
In una padella mettete l’olio, aggiungete lo zenzero tritato, poi fate cucinare per pochi minuti le mazzancolle, aggiungendo alla fine divisi a metà i pomodori confit, cioè passati al forno caldo a 100° C per 10 minuti e conditi con sale e un filo d’olio.

Salate i crostacei e decorateli con prezzemolo fresco. Serviteli con una salsa allo yogurt. Condite lo yogurt con sale e pepe ed emulsionatelo con olio extravergine d’oliva a filo e il succo di mezzo limone.

Advertisements

6 thoughts on “Mazzancolle sublimi alle spezie cajun

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s