Pomodori rossi e verdi in sfoglia con parmigiano a scaglie

pomodorisfoglia1

Il Sud della Francia è una vera e propria esplosione di colori. Ricreatela in tavola: vi bastano pomodori di forme e colori diversi e pasta sfoglia. Tra le più torte rustiche tradizionali della Costa Azzurra, c’è la pissaladière, fatta però con cipolle, olive nere e acciughe.
Con questa torta salata realizzerete un piatto per un pranzo estivo in terrazza, un buffet in giardino. Sembrerà appena uscita da un forno provenzale… Mi ricorda una vacanza in una casa a Les Issambrès, non lontano da Saint Tropez. L’ora del mercato era uno dei momenti magici della giornata…

Ingredienti per 4 persone
Un rotolo di pasta sfoglia
500 gr di pomodori di colori e forme diversi
Un tuorlo d’uovo
Origano
Rosmarino
Parmigiano in scaglie 50 gr
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C. Lavate i pomodori e tagliateli a rondelle o per lungo, lasciate interi i più piccoli. Appoggiateli sulla carta d cucina per lasciarli sgocciolare.
Stendete la pasta sfoglia sulla carta da forno e mettetela su una teglia. Ripiegate i bordi e spennellateli con un tuorlo d’uovo.
Asciugate i pomodori e disponeteli sulla pasta sfoglia, alternando forme e colori. Condite con un filo d’olio, infornate e fate cuocere per 20 minuti.
Salate e pepate, insaporite con origano, rosmarino e il parmigiano a scaglie.

Una torta salata francese… dai colori italiani. Non dico altro.

Advertisements

8 thoughts on “Pomodori rossi e verdi in sfoglia con parmigiano a scaglie

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s