La fabbrica degli anelletti

image

Melanzane a tocchetti, sugo, formaggio, anelletti. La piccola catena di montaggio in cucina va avanti per un po’, risultato: venti pirottini con i mini timballi. Un piatto sfizioso e saporito per un buffet in piedi. Che le pirofiline siano piccole, ma non piccolissime… altrimenti non saranno proporzionate al numero di ospiti: tutti ne vorranno due e ne dovrete fare quaranta…

Ingredienti per 20 persone:
2 pacchi di anelletti siciliani (consigliati De Cecco)
3 o 4 melanzane
Sugo (2/3 barattoli con pomodoro a pezzettoni)
Basilico
Aglio
Parmigiano Reggiano
1/2 Galbanino
Olio extravergine di oliva

Preparazione
Fare le melanzane a fette. Metterle a strati in uno scolapasta, ogni strato con una manciata di sale grosso. Coprire con un piatto e mettere sopra un peso. Lasciare così spurgare le melanzane per 2 ore. Poi prenderle a gruppetti di due/tre e premerle con la carta da  cucina. Tagliarle a dadini piccoli e cucinarle in un wok, saltandole, con olio e spicchio d’aglio.
Preparate a parte il sugo, con pomodori, olio, aglio e basilico. Se volete, aggiungete una spolverata di paprika dolce.
Cucinate la pasta per 13 minuti in acqua bollente. Poi scolatela, unitela lentamente al sugo e mescolate. Poi unite le melanzane. Riempite i pirottini di pasta. Tagliate il Galbanino a pezzetti piccoli e metteteli tra la pasta nei pirottini. Sopra aggiungete invece Parmigiano grattugiato.
Mettete nel forno caldo a 180 gradi 10 pirottini per volta per 15 minuti. Se non li servite subito, riscaldateli prima di metterli sul buffet.
Questo piatto conquisterà i vostri ospiti: mini porzione di tradizione.

image

Advertisements

13 thoughts on “La fabbrica degli anelletti

  1. Una mia amica siciliana quando mi invita sa come farmi felice con il timballo! Questa è davvero una versione pratica, semplice e sfiziosa! Grazie è molto utile almeno posso orientarmi con le dosi che sono sempre un punto interrogativo quando gli ospiti aumentano!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s