Spaghetti neri con calamaretti e verdure

image

Pasta pregiata artigianale. Si legge cosi sul pacco di questi spaghetti al nero di seppia, alternativa interessante a quelli normali conditi invece  con il nero. Certo costosi (si trovano in negozi di gastronomia), ma di sicuro effetto in tavola. Per “colorarli” basta usare le verdure e il gioco e’ fatto… Ultimo tocco, salsina al basilico per decorare e aggiungere un tocco di verde in piu’.

Ingredienti per 4 persone
Spaghetti al nero, 80 grammi a testa (sono ottimi quelli di Gragnano)
200 grammi di calamari tagliati a rondelle sottili
Un grappolo di pomodori datterino
Un mazzetto di basilico
2 zucchine
Uno scalogno
Olio e travergine di oliva
Sale qb
Una spolverata di peperoncino

image

Preparazione
Tagliate a meta’ i pomodori e metteteli ad appassire in forno per una decina di minuti
Intanto lavate, pulite e tagliate i calamari. Affettate le zucchine con il pela-patate, per farle sottilissime. Pulite e affettate lo scalogno.
Saltate calamari e verdure in padella, aggiungete anche i pomodori. Alla fine sale e peperoncino.
Mettete la pasta a cucinare, intanto preparate la salsina decorativa al basilico: passate al frullatore basilico e olio.
Una volta cotta la pasta ripassatela con il condimento e mantecatela con olio, a fuoco spento.
Impiattate usando un coppa pasta, aggiungete di lato la salsa al basilico.

Advertisements

12 thoughts on “Spaghetti neri con calamaretti e verdure

  1. Che delizia! E poi sono anche così scenografici… Io ogni tanto mi diletto a fare la pasta fresca al nero, mi diverte un mondo!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s