Gli ingredienti segreti… del curry d’agneau

curry d'agneau a l'indienne (La Coupole)

curry d’agneau a l’indienne (La Coupole)

La serata andò meglio di quanto avessi pensato. Aurélie Bredin era visibilmente agitata ma di ottimo umore quando arrivò alla Coupole, in anticipo di cinque minuti e con il vestito verde, come notai sorridendo. Era uno schianto, e dovetti sforzarmi molto per non fissarla di continuo […] Alle nove e un quarto stavamo mangiando il nostro curry d’agneau e Mademoiselle Bredin mi stava spiegando come mai non crede alle coincidenze, quando Silvestro telefonò di nuovo […]
Nicolas Barreau, Gli ingredienti segreti dell’amore, Feltrinelli
Siamo dunque in una storia, un libro di cui parlavo qualche giorno fa nell’Angolino di ale. Personaggi immaginari, Parigi reale e anche ristoranti e ricette reali. Solo il ristorante della protagonista, Aurélie, una chef, non esiste. Ma La Coupole, sì. E’ in Boulevard Montparnasse ed e’ un posto storico, emblematico della città. Cosi’ come questo piatto, il curry d’agneau à l’indienne, una ricetta del 1927, che e’ anche riproposta nel libro di Nicolas Barreau, con qualche ritocco di Aurelie..
Io stessa l’ho fatta nella mia cucina ed e’ un piatto magnifico. Ecco qui la ricetta, in francese (quella del ristorante) e in italiano (del libro). Le foto sono originali, me le hanno fatte avere dal ristorante La Coupole, che ringrazio. Mi sembravano decisamente più suggestive delle mie…
Curry d’agneau à l’indienne
Ingrédients pour 6 Personnes
3.5 kg d’agneau dans le gigot ou dans l’épaule
10 cl d’huile de tournesol
3 pommes goldens
1 banane
1 cuil. à café de curry
1 cuil. à café de paprika doux
30g de noix de coco râpée
3 gousses d’ail hachées
250g d’oignons ciselés
½ cuil. à soupe de gros sel
20g de farine
50cl de jus d’agneau
200g de tomates
50g de persil frisé
500g de riz basmati
50g de beurre
Bouquet garni
Chutney de mangue, piments et achards
Preparation
Couper l’agneau en morceaux, le faire revenir 5 min avec une pomme et la banane coupées en rondelles. Ajouter les oignons et l’ail.
5 min plus tard, ajouter la poudre de curry, le paprika et la noix de coco. Remuer, saupoudrer de farine, mouiller à hauteur avec de l’eau ou du jus d’agneau clair.
Ajouter le bouquet garni, saler et laisser cuire à feu doux 1h-1h30.
Séparer la viande de la sauce. Mixer la sauce, puis remettre les morceaux d’agneau et la sauce mixée pour un lent mijotage de 30 min.
Accompagner l’agneau avec des dés de pomme sués au beurre, des tomates concassées avec le persil haché et du riz basmati, sans lequel le curry serait orphelin.
Le chutney de mangue, les piments et des achards sont servis en accompagnement dans des petits bols, comme il est de tradition.
Pour une viande moelleuse, faites revenir les morceaux d’agneau en ajoutant une banane coupée en rondelles.

Curry d’agnello all’indiana
Ingredienti per 6 persone
3.5 kg di coscia o spalla di agnello
500gr di riso basmati
250 gr di cipolle (il doppio consiglia Aurelie, cosi’ il piatto sara’ piu’ saporito)
200 gr di pomodori
50 gr di burro
30 gr di lamelle di cocco
20 gr di farina
3 mele Golden (Aurelie ne usa 5)
1 banana (Aurelie ne usa 4)
3 spicchi d’aglio
3 cucchiaini di curry in polvere (Aurelie consiglia quello indiano e tre potrebbero non bastare, assaggiate)
1 cucchiaino di paprika dolce
mezzo cucchiaio di sale grosso
50 cl di fondo di cottura o acqua
10 cl di olio di girasole
50 gr o un mazzetto di prezzemolo
1 bouquet garni
chutney di mango, relish e lamelle di cocco per servire
Preparazione
Fate rosolare la carne nell’olio per circa 5 minuti, unite la mela e la banana sbucciate e a pezzetti, amalgamate, poi aggiungete l’aglio tritato e le cipolle a dadini, mescolate e lasciate insaporite per altri 5 minuti
Amalgamate il curry, la paprika, le lamelle di cocco, spolverizzate con la farina e coprite con il fondo di cottura o con l’acqua.
Aggiungete il sale e il bouquet garni, lasciate cucinare per 60-90 minuti a fuoco basso, finche la carne non sara’ quasi pronta.
Se preferite una salsa omogenea, passate il fondo di cottura poi lasciate rosolare la carne per altri 30 minuti a fuoco basso.
Accompagnate il curry d’agneau con rito cotto al vapore condito con pezzetti di mela saltati nel burro, pomodori a dadini e prezzemolo, e servite con coppette di chutney di mango, relish e lamelle di cocco.
http://www.lacoupole-paris.com
(Photo credits Studio 1+1, I.Dorpe)

Advertisements

7 thoughts on “Gli ingredienti segreti… del curry d’agneau

  1. Ricetta molto particolare (non sono molto amante di curry e paprika) ma credo sia comunque da provare! Direi che come primo step leggerò il libro! Grazie per il consiglio! 😉

  2. Grazie a te! Dello stesso autore e’ anche molto carino “Con te fino alla fine del mondo”. Altra storia parigina, altri giri tra ristoranti, brasserie e alberghi veri della citta’. Buona giornata! F

  3. buonissima, ha un aspetto molto invitante e pensa che proprio oggi parlavo con mia sorella su come cucinare l’agnello 😉 e poi adoro il curry e la cucina indiana. Il libro lo leggero’ sicuramente. Tutto molto interessante!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s