Una fetta di Sacher

image

Glassa di cioccolato fondente, cuore di cioccolato con marmellata di albicocche, panna e, in questo caso una fragola per decorazione. La torta Sacher e’ tra le mie preferite. Torta di cioccolato per eccellenza, simbolo del dolce in montagna, piccola passione per i golosi… La mangio con piacere, non la cucino (chissa’ Fabiola… personalcake.wordpress.com).

image

La Sacher originale oggi e’ protetta dal marchio di fabbrica dell’hotel Sacher di Vienna. E’ del 1832, idea del giovane pasticciere Franz che, secondo la tradizione sarebbe stato solo un sostituto… (insomma il messaggio e’ : tutti possono avere successo, basta essere al posto giusto al momento giusto). Oggi a Vienna se ne vendono 270 mila pezzi all’anno. Anche noi qualche volta, in occasioni speciali, l’abbiamo comprata online, arriva perfetta nella sua scatola di legno. Dura poco, solo perche’ la mangiamo a piu’ non posso…
Quella della foto e’ di un ristorante di San Candido. L’altra foto e’ il lago di Braies, un posto incantevole.. Che ne dite di una fetta di Sacher dopo un giro intorno al lago?

Advertisements

6 thoughts on “Una fetta di Sacher

  1. E’ la torta preferita di mia madre…è da tanto che non la faccio, sempre presa dalle “torte decorate”. La metto nella lista delle ricette da fare…che si sta allungando a dismisura!!!

    • Allora devi farla al piu’ presto, prima che venga il caldo… e su appuntamento, cosi’ la mangio anch’io! Baci. Ah, dimenticavo, quella torta con la principessa e’ pazzesca, sembra finta!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s