Schlutzkrapfen, ovvero i ravioli della Val Pusteria

image

Come ricetta speciale di questa settimana, vi propongo un piatto per una fredda sera d’inverno, magari in montagna, da preparare magari se nevica. Gli schlutzkrapfen sono dei ravioli di spinaci e ricotta tipici della Val Pusteria, in Alto Adige.
Ingredienti per 4 persone
Per la pasta:
150 gr di farina di segale
100 gr di farina di frumento
1 uovo
Acqua tiepida
Olio
Sale qb
Per il ripieno
150 gr di spinaci bolliti
50 gr di cipolle tritate sottili
Mezzo spicchio di aglio
Burro
100 gr ricotta
Parmigiano
Erba cipollina
Noce moscata
Pepe e sale qb
Preparazione
Fare la pasta e lasciarla a riposare 30 minuti. Per il ripieno, tritare gli spinaci, rosolare cipolla e aglio nel burro, unire gli spinaci e abbassare la fiamma. Aggiungere ricotta, parmigiano, erba cipollina, noce moscata sale e pepe. Stendere la sfoglia, fare dei dischi di pasta, mettere il ripieno e fare delle mezze lune. Farli cucinare per 3-4 minuti poi meterli nei piatti con parmigiano, burro fuso ed erba cipollina.

Advertisements

7 thoughts on “Schlutzkrapfen, ovvero i ravioli della Val Pusteria

    • Soprattutto per chi gia’ sa fare i ravioli alla spigola… Restando in tema alto-atesino, dovremmo esercitarci anche con gli spatzle, gnocchetti tirolesi agli spinaci, che dici? F

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s