Pemberley in giallo

Chi ama Jane Austen e soprattutto  i suoi personaggi (io sono una fan di Elisabeth Bennet, la vorrei come amica…), non vorra’ perdersi questa avventura affascinante tra le pagine di un libro. Ho appena cominciato a leggere “Morte a Pemberley”, bestseller in Inghilterra e nuovo libro della famosissima giallista inglese P.D. James, una  grande appassionata di Jane Austen appunto. L’autrice immagina in pratica un seguito di “Orgoglio e pregiudizio”, naturalmente in versione giallo. Il tutto ambientato nella tenuta di Pemberley, nella realta’ Chatsworth (vedi post Afternoon tea), residenza di Elisabeth e Mr Darcy diventati marito e moglie.

image

Siamo quindi in Inghilterra nel 1803, Elisabeth e Darcy sono sposati da 6 anni. E la storia comincia con un ballo a Pemberley, il ballo di Lady Anne.. Proprio mentre fervono i preparativi, e che preparativi, il thriller comincia… come andra’ a finire?
“Elisabeth non aveva preoccupazioni per quello che riguardava il successo del ballo. Tutti i preparativi, come ben sapeva, erano stati fatti. […]
Il cuoco avrebbe aspettato fino alla mattina per preparare le raffinate torte e i pasticcini e salatini tanto apprezzati dalle signore, mentre selvaggina e carne di vario genere, macellate e appese a frollare, sarebbero state destinate alle pietanze piu’ sostanziose che gli uomini si aspettavano.
Il vino era stato portato su dalle cantine e le mandorle – uno degli ingredienti per la white soup, molto poplare tra gli invitati – erano gia’ state grattugiate in quantita’ sufficiente. Il negus, quella specie di vin brule’ che veniva diluito con acqua bollente epoi speziato e zuccherato per renderlo piu’ forte e gustoso, e in tal modo contribuire all’allegria generale, sarebbe stato aggiunto all’ultimo momento.
P.D James, “Morte a Pemberley”, ed Mondadori
( foto credit visitbritain media centre)

Advertisements

2 thoughts on “Pemberley in giallo

  1. Avevo letto di questo libro da qualche parte e mi aveva incuriosito! Io amo Jane Austen, quindi aspetterò le tue opinioni! Buona lettura!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s