Ravioli alla spigola

ravioli

A caccia di idee per la sera della vigilia di Natale? Puntate su primo delicato e originale per caratterizzare la cena di pesce. Atmosfera accogliente e intima, una tavola elegante e, dopo due piccoli antipasti, servite i ravioli con la spigola, rigorosamente fatti in casa. Sorprenderete i vostri ospiti. Ho provato per la prima volta questa ricetta tempo fa a lezione di cucina.

Ingredienti

per la pasta:
300 g di farina e 3 uova
per il ripieno dei ravioli:
300 g di spigola
100 g di pane in cassetta
finocchietto e buccia di limone q.b.
buccia di limone q.b.
sale e pepe q.b.
per la salsa:
300 g di pomodorini
aglio e olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

Fare la pasta impastando farina e uova, metterla a riposare un’ora in frigo. Poi fare i ravioli, della forma che preferite: rettangolari, a mezzaluna, tondi (come nella foto) o a tortelli.

Tritare la spigola (va sfilettata, o lo fate voi o lo chiedete al pescivendolo), rendendola una tartare. Aggiungere pane bagnato con acqua e strizzato, unire finocchietto e buccia di limone, senza il bianco. Condire con sale e pepe.

Per la salsa, far rosolare in una padella aglio e olio, aggiungere i pomodorini tagliati in quattro, cuocere e salare. Intanto lessare i ravioli, poi salarli nella salsa.
Et voila’…

Advertisements

8 thoughts on “Ravioli alla spigola

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s