Baccala’ alla portoghese

In Portogallo esistono piu’ di 365 modi per cucinare il baccala’, uno per ogni giorno dell’anno. Cosi’ dicono i portoghesi, che hanno mantenuto a tavola le tradizioni di navigatori e marinai. Anche se oggi viene importato, in gran parte dai paesi scandinavi, il baccala’ non ha perso il suo fascino nelle case e nei ristoranti portoghesi. Ho imparato questa ricetta a Lisbona.
Ingredienti per due persone
2 tranci di baccala’ gia’ bagnato
1/2 chilo di patate
una cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
olio extravergine di oliva
pangrattato
pomodorini
sale e pepe sq
Preparazione
Prima di preparare il baccala’ sotto sale occorre metterlo in ammollo per tre giorni. Il quarto deve rimanere in ammollo, ma l’acqua va cambiata tre volte.
Sistemare in una teglia la carta da forno, mettere un filo d’olio, poi le patate e le cipolle. Aggiungere il pesce e sopra gli altri ingredienti. Bagnare con il vino e spargere il pangrattato. Chiudere il tutto nella carta e cucinare nel forno a 200 gradi per circa 30 minuti.

Advertisements

2 thoughts on “Baccala’ alla portoghese

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s